Comunicato distruzione targa Volante Rossa

Milano, 22 dicembre 2018

La notte del 20 dicembre è stata distrutta a colpi di mazzetta la targa in marmo in onore dei compagni partigiani della Volante Rossa. La targa era stata affissa nell’aprile 2007 all’ingresso della Panetteria Occupata di Via Conte Rosso a Milano. Negli stessi giorni la scritta “Bella ciao Ortica” sul cavalcavia Buccari è stata deturpata per l’ennesima volta.

A Milano zona Lambrate nell’estate del 1945 nasce la Volante Rossa composta da un gruppo di partigiani e comandata dal partigiano Giulio Paggio, nome di battaglia ‘Alvaro’, che aveva militato nella 118a Brigata Garibaldi. La Volante Rossa inizia una lotta senza quartiere compiendo azioni armate contro i rinati gruppi neofascisti e colpendo i fascisti rimasti impuniti e tornati ai loro vecchi ruoli padronali, divenendo presto un punto di riferimento per i lavoratori milanesi.

In meno di tre anni, tutti conosceranno il loro nome.

La loro prospettiva era quella di farsi trovar pronti se la rivoluzione avesse avuto luogo e la lotta partigiana di Liberazione avesse proseguito il suo cammino.

Colpiti duramente dalla repressione, i membri della Volante vengono invece processati e condannati duramente o costretti a fuggire da quel sistema giudiziario che aveva purtroppo ripreso carattere reazionario.

Non abbiamo dubbi su chi sia la bassa manovalanza, i fascisti, che oggi più che mai sono sdoganati da un governo dichiaratamente fascista, razzista e reazionario in continuità con i precedenti. Lo stesso governo che sostiene la violenza contro gli immigrati, le donne e il loro corpo, gli studenti, i lavoratori sempre più precari e contro chiunque si opponga a sfruttamento e schiavitù.

Hanno voluto colpire il simbolo della volante Rossa? La Resistenza? O forse stanno semplicemente facendo il loro sporco lavoro contro i compagni di ieri e di oggi che stanno portando avanti un lavoro di lotta, di solidarietà di classe e di giustizia sociale?

Noi non ci spaventiamo di certo! Continueremo a svolgere il nostro lavoro insieme a chi si oppone al fascismo e a questo sistema capitalista.

Invitiamo tutte e tutti a prestare attenzione a questi infimi servi dello stato.

A Lambrate il fascismo non è mai passato e non passerà!

L’antifascismo non si delega

Ora e sempre Resistenza!

Panetteria Occupata – Via Conte Rosso 20_ Milano

 

This entry was posted in Antifascismo, Generale. Bookmark the permalink.